Firenze, “L’unione fa la forza”: pari opportunità nelle professioni

E’ in programma per venerdì 10 novembre, dalle 14.30 alle 18.30, la giornata di studio “L’unione fa la forza. Pari opportunità nelle professioni a confronto”. Con il patrocinio della Città Metropolitana di Firenze, l’evento intende evidenziare criticità e casi d’eccellenza legati alla non sempre facile gestione delle pari oppotunità, all’interno degli ordini professioniali locali, ma più in generale nel mercato del lavoro e nella vita quotidiana.
La giornata di studi si tiene nell’Auditorim “Cosimo Ridolfi” di Banca CR Firenze in via Carlo Magno 7.
Intervengono la Presidente della Commissione regionale Pari opportunità Rosanna Pugnalini, la Consigliera metropolitana con delega alle Pari Opportunità Benedetta Albanese, l’assessora comunale di Firenze alle Pari opportunità Sara Funaro. Coordina Cristina Bardelloni, referente per la Commissione pari opportunità dell’ordine degli architetti di Firenze.
Si alternerannoo interviste a responsabili per la parità nei diversi ordini professionali.
La Città Metropolitana di Firenze non è nuova ad eventi che intendono tutelare le pari oppotunità: proprio in Palazzo Medici Riccardi è stata lanciata la proposta di una carta etica per le libere professioni, a partire dalla difesa del lavoro delle donne architetto.

I professionisti coinvolti nell’iniziativa, interrogandosi su criticità ed azioni positive, puntano a trovare spunti di riflessione utili a migliorare le condizioni lavorative dei soggetti deboli e quindi le condizioni di vita della società intera.
La riflessione avviene attraverso un dialogo corale tra i vari ordini professionali che, vogliono costruire un progetto comune.
In particolare verranno analizzate le difficoltà legate alla possibilità di assicurare pari opportunità riscontrate nell’ambito delle varie professioni e le soluzioni trovate per risolverle.

Su https://youtu.be/hJz6_O_M2O0 il video di presentazione di Florence Tv utilizzabile da social e media

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
MENU