Fi-Pi-Li, misure per il cantiere al Km 17

Fipilikm17Fi-Pi-Li. L’Ufficio Viabilità della Città Metropolitana di Firenze ricorda che dal 19 giugno al 27 agosto 2017 saranno eseguiti sulla Fi-Pi-Li importanti lavori di consolidamento presso la scarpata di monte al km 17, fra l’uscita di Montelupo Fiorentino (km 20) e la Ginestra Fiorentina, quindi circa 3 km dopo l’uscita di Montelupo in direzione Firenze, prima dell’area di servizio Esso.
Il cantiere interesserà anche via di Pulica (strada comunale, a Montelupo) e dovrà essere istituito un senso unico alternato regolato da semaforo per tutta la durata dei lavori per un tratto di 150/200 m che va da prima del cavalcavia della Fi-Pi-Li alla seconda curva dopo il cavalcavia.
I lavori consisteranno nella realizzazione e inserimento di micropali collegati in testa da una trave, la riprofilatura della scarpata e il ripristino dello stato dei luoghi sulla viabilità comunale.
Per tutta la durata dei lavori a causa dell’allestimento del cantiere, sarà chiusa la corsia di marcia direzione Firenze. I veicoli in direzione Firenze saranno incanalati nella sola corsia di sorpasso presso il km 17 per un tratto di circa 150 m. I veicoli in direzione Mare, invece, non subiranno nessuna deviazione.
A causa della strettoia in direzione Firenze si creeranno delle file che, peraltro, sono già previste nel fine settimana del rientro dal mare ad agosto come anche in occasione delle festività.
Sui pannelli a messaggio variabile (e cartellonistica verticale) verrà consigliata l’uscita di Montelupo o Empoli Est nel caso che la fila si allungasse per un lungo tratto. La deviazione quindi coinvolgerà la Ss 67 che attraversa Empoli/Montelupo e la Sp 12 fino a riprendere la Fi-Pi-Li a Ginestra Fiorentina.

In relazione a condizioni particolari di lavoro e per favorire il deflusso dal mare, potrebbe essere anche tolto il cantiere nei fine settimana.

“Con la Sala Radio del global service che gestisce la Fi-Pi-Li – spiega il consigliere Massimiliano Pescini, delegato alla Viabilità – la Città Metropolitana ha adottato una procedura specifica, condivisa anche con il Comune di Montelupo, per la gestione dei Pannelli a messaggio variabile (Pmv) per i lavori del cantiere al km 17, particolarmente urgenti per evitare frane sulla Fi-Pi-Li che costringerebbero alla chiusura completa del tratto”.
Al fine di dimunuire il disagio prodotto verso l’utenza, il Piano di segnalamento fa riferimento sia all’impiego di Pannelli a messaggio variabile dislocati sulla Fi-Pi-Li sia a messaggistica fissa appositamente creata in tre direzioni: piano dei messaggi sulla Fi-Pi-Li direzione Firenze per coloro che si avvicinano alla tratta: messaggistica posizionata da 10 giorni prima dell’inizio del cantiere; piano dei messaggi dislocati sulla viabilità alternativa (Ss 67 e Sp12): messaggistica posizionata il giorno di inizio lavori; regolamentazione di cantiere per regolazione del traffico sulla strada di viabilità comunale limitrofa al punto di lavoro.
E’ stata pianificata la risposta in caso di eventi critici tipici come conseguenza della presenza del cantiere e per ciascuno dei due scenari studiato le azioni di segnalamento che saranno in automatico eseguite dai propri operatori. Propedeuticamente alla genesi dei due scenari ed al fine di un completo e stabile monitoraggio delle condizioni di viabilità, la telecamera posta sul Pmv del km 21 sarà posizionata in maniera fissa sul tratto di carreggiata sinistra (direzione Firenze) prossimo allo svincolo di Montelupo, in maniera tale da poter visionare l’insorgere di code che arrivino sino a tale punto (che dista circa 2,5 km dal punto di cantiere).

Ecco dunque la descrizione degli scenari.

Scenario 1: rilevamento di code tra il km 19+700 (poco dopo l’accelerazione dello svincolo di Montelupo) e il km 21+000 (presso il Pmv)

Nel momento in cui le code rilevate arriveranno sino a tale progressiva sarà attuato uno speciale piano messaggi che prevede:
– Pmv itinere km 21 (tra Empoli Est e Montelupo) e km 23 (tra Empoli Centro ed Empoli Est): visualizzazione del pittogramma “Code” e del messaggio “2 Km di coda per lavori dopo Montelupo”;
– Pmv dello scinvolo Empoli Est: visualizzazione del messaggio “Coda per lavori in direzione Firenze, cons. entrata Ginestra Fiorentina”;
– Pmv svincolo Empoli Ovest: visualizzazione dei messaggi ordinari regolamentati secondo le priorità del Sistema Informativo Viabilità in uso dalla Sala Radio.

Scenario 2: rilevamento code che iniziano prima del Km 21+200 (presso il Pmv)

Nel momento in cui le code rilevate arriveranno sino a tale progressiva sarà attuato uno speciale piano messaggi che prevede:

– Pmv itinere km 21 (tra Empoli Est e Montelupo): visualizzazione del pittogramma “Code” e del messaggio “3 km di coda per lavori”;
– Pmv itinere km 23 (tra Empoli Centro ed Empoli Est): visualizzazione del pittogramma “Code” e del messaggio “4 km per lavori, cons. uscita Empoli Est”;
– Pmv di svincolo Empoli Est: visualizzazione del messaggio “Coda per lavori direzione Firenze, cons. entrata Ginestra Fiorentina”;
– Pmv svincolo Empoli Ovest: visualizzazione del messaggio “Coda per lavori direzione Firenze, cons. uscita Empoli Est”;
– Contestuale invio a gestori di Whatsempoli della notifica della presenza di code di oltre 4 km sulla Sgc in direzione Firenze tra Montelupo e Ginestra causa lavori.
I precedenti messaggi avranno un livello di priorità Alto all’interno del Sistema Informativo Viabilità utilizzato dal gestore della Fi-Pi-Li per la automatica regolamentazione dei messaggi sui Pmv e che la loro visualizzazione potrà essere surclassata qualora nella tratta limitrofa siano rilevati eventi di priorità massima (incidenti, chiusure).

Al link https://youtu.be/FwMyDqe0ES8 servizio video di Florence Tv sui cantieri in Fi-Pi-Li tra Montelupo Fiorentino e Ginestra Fiorentina scaricabile e utilizzabile da social e media

 

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
MENU