Unità di crisi metropolitana per Capri Srl-Gutteridge di Firenze: tutti ricollocati gli otto lavoratori del negozio di Piazza della Signoria destinato a passare di mano

Gutteridge

Raggiunto in Palazzo Medici Riccardi l’accordo sui dipendenti del punto vendita di abbigliamento maschile, trasferiti negli altri due negozi Gutteridge del centro storico


Si è svolto oggi nella sede della Città Metropolitana l’incontro sulla situazione del negozio Gutteridge della prestigiosa sede di Piazza della Signoria, inaugurato nel 2016.
La società Capri S.r.l., licenziataria dei brand Gutteridge, Alcott e Alcott Los Angeles, ha confermato di aver recentemente deciso di cedere il contratto di affitto del punto vendita ad altro soggetto commerciale.
A questo scopo il negozio chiuderà il prossimo 9 marzo per un breve periodo ma i dipendenti saranno tutti ricollocati nei punti vendita di Via Por Santa Maria e Via della Vigna Nuova.
Città Metropolitana e Comune di Firenze hanno manifestato soddisfazione per l’esito di questa breve e improvvisa vertenza, grazie all’accordo raggiunto frutto delle relazioni industriali sviluppate tra le parti.
Il tavolo resta aperto per monitorare quanto stabilito.

MENU