‘Oltre le mura’: a Firenze quarantuno artisti cinesi

E’ stata inaugurata mercoledì 19 luglio nel Cortile di Michelozzo di Palazzo Medici Riccardi la mostra ‘Oltre le mura’, che porta a Firenze un affascinante spaccato della produzione artistica contemporanea cinese.

Aperta fino al 17 settembre, la mostra è stata inaugurata da Benedetta Albanese, consigliera della Metrocittà delegata al Patrimonio, assieme al Presidente dell’Associazione MetaMorfosi  Pietro Folena.

“La sobrietà del bugnato e il rigore classico espressivo del genio di Michelozzo – ha detto Benedetta Albanese – accolgono questa collettiva di arte contemporanea proveniente da Xi’an: linguaggi espressivi diversi danno forma alle opportunità e ai timori della globalizzazione”.


Patrocinata dalla Città Metropolitana di Firenze e dal Consolato della Repubblica Popolare Cinese a Firenze con il contributo della Regione Toscana, prodotta da MetaMorfosi e dallo Xi’An Art Museum in collaborazione con Eawe Project e N!Studio Asia, la mostra porta in esposizione opere di fotografia, pittura, scultura e installazioni che illustrano in maniera eloquente il lavoro di 41 artisti contemporanei selezionati da Yang Chao, direttore del museo di arte contemporanea della città di Xi’An.

L’iniziativa ha lo scopo di rinsaldare le relazioni fra la città di Firenze e la città di Xi’an e far conoscere al pubblico fiorentino e ai flussi turistici di Palazzo Medici Riccardi l’arte contemporanea cinese. All’inaugurazione presenti Yang Chao Direttore Xi’an Art Museum e curatore della mostra e Yan Jinlin Console della Repubblica Popolare Cinese a Firenze.

Oltre le mura di Xi’an e di Firenze – scrive il Sindaco Dario Nardella nel saluto riportato nel  catalogo – c’è la nuova via della seta, in cui anche noi in questi anni abbiamo dimostrato di credere. I cinesi che stanno in Italia, e i tanti turisti che affollano vie e musei della nostra città, troveranno qualcosa di familiare anche nel Palazzo dei Medici. A loro e a ai fiorentini, e a tutti quelli che vivono e sentono Firenze, come Xi’an, alla stregua di città universali, è dedicata questa bella mostra”.

A partire dal 20 luglio in vigore il sistema di bigliettazione integrata (mostra + museo), con adozione del biglietto intero ad € 10,00 e biglietto ridotto ad € 6,00.

Orari: dalle 8,30 alle 19,00 (ultimo ingresso 18,30), chiuso il mercoledì.

 

MENU