“Leonardo e la sua astronomia”, conferenza il 22 maggio

Mercoledì 22 maggio, alle ore 17, nella Sala Pistelli di Palazzo Medici Riccardi, conferenza di Leonardo Malentacchi, promossa dalla Società Astronomica Fiorentina e dalla Città Metropolitana di Firenze. Sono passati 500 anni dalla morte del genio di Leonardo da Vinci, avvenuta ad Amboise il 2 Maggio 1519. Leonardo è stato un grande artista ma anche un grande scienziato. Si occupò quasi di tutto dalla pittura, scultura, musica, scenografia a tantissime invenzioni e progetti. Fra i sui studi anche l’ottica e l’astronomia. Anche in queste discipline anticipò moltissime idee che vedranno la luce nei secoli successivi. Purtroppo non ha mai pubblicato un lavoro completo. Sono studi incompiuti che venivano continuamente aggiornati. Troviamo disegni e elaborati su tali argomenti dispersi fra le sue carte, circa 5000 pagine di codici e manoscritti.

MENU