Consiglio della Città Metropolitana di Firenze mercoledì 21 febbraio

Consiglio Metropolitana foto Antonello SerinoIl Consiglio della Città Metropolitana di Firenze è stato convocato mercoledì 21 febbraio 2018, alle 9.30, nella Sala Quattro Stagioni di Palazzo Medici Riccardi, per prendere in esame il Regolamento generale delle entrate della Città Metropolitana, variazioni al bilancio di previsione e al Documento Unico di Programmazione, quindi il Piano triennale delle azioni positive 2018/2020 per favorire le pari opportunità tra uomo e donna.
Tra i punti all’ordine del giorno anche la concessione di contributi ad enti/associazioni culturali per il 2018 e il rinnovo annuale del protocollo d’intesa per l’organizzazione, la promozione e la realizzazione di incontri informativi sul sistema museale del territorio metropolitano tra Città Metropolitana di Firenze, Camera di commercio, Polo museale della toscana, Soprintendenza archeologica delle Belle arti e il paesaggio, Musei civici fiorentini.
All’esame del Consiglio metropolitano figurano poi il verbale di consegna provvisorio di tratti di viabilità posti nel Comune di San Piero a Sieve e la richiesta alla Regione Toscana di declassificare il tratto della Strada provinciale 551 e invece di classificazione a strada provinciale di tratti di viabilità nel comune. In approvazione anche un documento per richiedere alla Regione il mantenimento delle risorse finanziarie assegnate in merito al servizio di trasporto pubblico locale su gomma nelle rete debole della Città metropolitana. Altro punto all’ordine dei lavori l’approvazione della convenzione tra Regione Toscana, Città metropolitana e Province di Livorno e Pisa per la delega delle funzioni di manutenzione ordinaria, straordinaria, pronto intervento e funzioni amministrative relative alla gestione della Fi-Pi-Li e l’intesa sui proventi di gestione per il periodo 2018/2022.
Nel programma, infine, sono contemplati anche una nuova proposta di perimetrazione di comparto relativa al complesso immobiliare dell’ “Ex Fornace Brunelleschi” nel Comune di Bagno a Ripoli e la rettifica di una delibera sulla regolarizzazione, mediante permuta, dell’acquisizione e cessione di terreni posti all’interno del Padule di Fucecchio. (mb)

Su https://youtu.be/wDjl4-8Kv3U il video di Florence Tv utilizzabile da social e media

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
MENU