Patrizia Debicke van der Noot a Firenze per “La gemma del Cardinale de’ Medici”

Mercoledì 18 dicembre, al ore 17.30, a Firenze presso la Sala Oriana Fallaci della Città Metropolitana di Firenze in via dei Ginori 8, Patrizia Debicke van der Noot presenta il suo libro “La gemma del Cardinale de’ Medici” (edito da Tea). Interverranno il presidente dell’Associazione Giallo Pistoia Giuseppe Previti e il giornalista Maurizio Gori.

Il libro. Don Giovanni de’ Medici, figlio naturale legittimato del granduca Cosimo I, fa ritorno a Firenze alla improvvisa e sospetta morte del fratello maggiore Francesco I e della moglie Bianca Cappello. L’erede al trono, il cardinale Ferdinando de’ Medici, che ne apprezza le doti di condottiero e di diplomatico, lo vuole al suo fianco per governare il Granducato di Toscana, uno stato ricco e da generazioni in mano a una dinastia di banchieri, i Medici. Ma i nemici dentro e fuori dalla famiglia incalzano. Firenze e la Toscana fanno gola a molti e diventa vitale ottenere l’appoggio dell’Impero, della Santa Sede e della Serenissima Repubblica di Venezia. Don Giovanni partira` dunque subito ambasciatore del nuovo Granduca, ma dovrà battersi contro una fanatica setta religiosa sostenuta dalla Spagna.

Patrizia Debicke Van der Noot ancora una volta regala agli appassionati del romanzo storico una storia intensa e mozzafiato e si conferma maestra nell’arte di narrare i fasti e gli intrighi del Cinquecento.

Patrizia Debicke van der Noot, nata a Firenze, è` autrice di romanzi storici e di thriller e ha pubblicato numerosi romanzi, tra cui “L’oro dei Medici”, “La congiura di San Domenico”, e “L’uomo dagli occhi glauchi”. Punto di riferimento per altri autori di romanzi storici quali Matteo Strukul e Marcello Simoni, Patrizia Debicke può a buon diritto essere considerata “la signora del Cinquecento”.

MENU