Metrocittà, Nardella: “Grande riorganizzazione, buone prospettive”

Le prospettive della Città Metropolitana di Firenze, gli spazi che si aprono nonostante il Patto di Stabilità, un ringraziamento ai dipendenti della Metrocittà che hanno portato avanti il nuovo ente con risultati che fanno della Città un unicum tra gli enti metropolitani italiani e in particolare al funzionario che ha denunciato un tentativo di corruzione e alla Polizia provinciale della Città Metropolitana che lo hanno supportato.
Sono questi alcuni dei temi toccati dal Sindaco Dario Nardella tanto nel Consiglio Metropolitano svoltosi stamani in Palazzo Medici Riccardi, con l’approvazione del bilancio di previsione triennale, che negli auguri di Natale rivolti ai dipendenti nella Sala Luca Giordano: “Già ora il bilancio ci consente investimenti sul territorio per viabilità e edilizia scolastica. Abbiamo operato la più grande riorganizzazione fra le Città Metropolitane in Italia. I progetti vengono finanziati e la larga maggioranza sono stati avviati. Bene l’avanzamento del Progetto finanziato con il Bando Periferie”
Nardella ha passato in rassegna novità e prospettive della Metrocittà in un’approfondita intervista per Florence Tv. (mb)

Su https://youtu.be/5B5xXsQEHBQ la video intervista al Sindaco della Città Metropolitana di Firenze Dario Nardella

Foto di Antonello Serino (Ufficio Stampa – Redazione di Met)
MENU