Metrocittà approva accordo per Fibbiana 1 e 2

cassa_espansione_fibbiana_1Il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze, su proposta e illustrazione del consigliere delegato Giacomo Cucini, ha approvato all’unanimità con i voti di Pd, Centrodestra per il cambiamento e Territori Beni Comuni l’Accordo di programma con Regione Toscana, Comune di Montelupo Fiorentino e Capraia e Limite, per il completamento e la definitiva realizzazione delle casse di Espansione Fibbiana 1 e Fibbiana 2, sull’Arno, cofinanziando l’ulteriore spesa che si rende necessaria con un importo di Euro 486.253,96. “E’ un atto molto importante e atteso”, ha sottolineato il Sindaco metropolitano Dario Nardella.

Il costo dell’opera, sulla base delle determinazioni di affidamento del Circondario Empolese nel 2012 ammontava in origine complessivamente a € 10.898.700,55 (€ 8.796.900,00 per il Lotto 1 e € 2.101.800,55 per il lotto 2).

Per il lotto Fibbiana 1, sono stati registrati maggiori costi per alcune variazioni rispetto a quanto previsto nel progetto originario, anche per i lavori dovuti agli eventi di piena del febbraio 2016 e una perizia di variante.

Per Fibbiana 2 in seguito alla piena del fiume Arno nel febbraio 2016 si sono verificati danni all’argine di nuova costruzione, spese per la risoluzione di interferenze date dagli elettrodotti Enel e le indennità di esproprio ancora da erogare, i costi di realizzazione sono passati da € 2.101.800,55 ad € 2.496.003,02, con una maggiore spesa di € 394.202,47.

Ad oggi dell’importo complessivo di € 10.898.700,55, stanziato dalla Regione Toscana, al netto delle spese già sostenute e di quelle necessarie per la chiusura degli appalti e degli incarichi professionali in corso, residua una disponibilità effettiva di € 739.400,00, mentre l’importo ancora da trasferirsi dalla Regione alla Città metropolitana è pari ad € 1.089.870,06.
La spesa per i lavori di completamento del lotto Fibbiana 1, è stata quantificata dal Commissario
in € 2.010.449,80. Dunque al netto dell’importo di € 739.400,00 già disponibili, il maggior stanziamento necessario è pari ad € 1.271.049,83.
Regione Toscana e Città metropolitana di Firenze hanno stabilito di cofinanziare l’ulteriore spesa necessaria, provvedendo allo stanziamento in bilancio delle risorse sopra indicate di € 2.431.269,83 (Regione Toscana per € 1.945.015,87, Città Metropolitana per € 486.253,96).

MENU