Metrocittà a confronto su periferie e welfare

welfare_metropolitanoSi è tenuto a Milano nella Sala Affreschi di Palazzo Isimbardi un seminario delle Città metropolitane di Milano, Firenze, Bari e Bologna che hanno conseguito i finanziamenti per i progetti presentati sulle periferie. Amministratori e tecnici si sono confrontati sul tema dello sviluppo strategico.
Sui 120 tra Comuni e Città Metropolitane che hanno presentato progetti per la riqualificazione delle periferie, la Città Metropolitana di Firenze risulta al secondo posto tra le Metrocittà e al settimo tra tutti gli enti locali nella graduatoria stilata dal Governo, che ha stabilito i finanziamenti. Stanziati dunque 39.991.444,01 euro per i 50 progetti dell’area metropolitana di Firenze: 20 per la Periferia ovest, 10 per le periferie ad Est, 2 per il Mugello, 14 per l’Empolese, 4 per Chianti e Val di Pesa.

“Mettere a confronto questi progetti” ha dichiarato la vicesindaca metropolitana di Milano Arianna Censi “ci serve a porre a sistema le diverse metodologie, e sperimentarne una nuova. Le istituzioni devono comprendere che è la dimensione metropolitana quella più adatta a sperimentare questa nuova metodologia. La Città metropolitana deve essere dunque la cabina di regia che, coordinando gli enti del territorio, con gli strumenti necessari e in rapporto virtuoso con Regione, Comuni e Governo, può raggiungere l’obbiettivo comune. Si può fare”. Anche Milano ha conseguito circa 40 milioni di euro di finanziamento.

Su https://www.youtube.com/watch?v=3tS5xraH1qw&feature=youtu.be un video di resoconto della giornata dei lavori.

Su http://www.florence.tv/video/il-piano-strategico-presentato-in-conferenza-metropolitana/ video sul Piano strategico della Città Metropolitana di Firenze

Il video di sintesi delle attività svolte dalla Città Metropolitana di Firenze, realizzato da Florence Tv con l’Ufficio Stampa, visionabile al link https://www.youtube.com/watch?v=lLuTiP5I4aY.

I video possono essere scaricati e utilizzati dagli organi di stampa e social

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
MENU