L’Ucraina a “scuola” a Firenze

Anche a Firenze a “scuola” del rapporto tra Governo ed Enti locali. Una delegazione della Repubblica Ucraina sarà ospite della Città Metropolitana di Firenze giovedì 11 ottobre in Palazzo Medici Riccardi per una visita di studio organizzata dal Consiglio d’Europa. Una tappa importante, che rientra nel programma del Consiglio d’Europa “Decentralisation and local government reform in Ukraine”, che è parte dell’ Action Plan for Ukraine 2018-2021, adottato dal Consiglio dei Ministri del Consiglio d’Europa e condotto in Italia dal Prof. Massimo Balducci, Professore associato dell’Università degli Studi di Firenze ed esperto del Consiglio.
Si tratta di far incontrare operatori ucraini e Italiani allo scopo di comparare le rispettive pratiche e condividere esperienze in ordine ai rapporti tra Governo centrale e Governi regionali e locali(sotto il profilo istituzionale, finanziario, del controllo) e tra livello politico e livello amministrativo; alla formazione e addestramento dei funzionari e dirigenti: alle gestioni associate e fusioni dei Comuni.
Dopo avere incontrato a Roma alti funzionari del Governo Centrale, di Agenzie Nazionali e di Associazioni di Regioni e Governi
locali, giovedì 11 e venerdì 12 ottobre la delegazione ucraina incontrerà rappresentanti dell’Amministrazione regionale della Toscana, del Comune di Firenze e della Città Metropolitana, funzionari coinvolti nei processi di controllo e nelle gestioni associate e fusioni di comuni.
Gli incontri si svolgeranno nella Sala Pistelli di Palazzo Medici Riccardi si svolgeranno la mattina di giovedì 11 ottobre nella giornata di venerdì 12. Giovedì pomeriggio, invece, la sessione pomeridiana sarà ospitata nella Sala dei Gigli di Palazzo Vecchio.

In allegato il programma delle due giornate e l’elenco dei partecipanti

MENU