Ritorno dalla visita ai lager

Pell_lager Il viaggio di studio degli studenti agli ex lager nazisti di Germania, Austria ed Italia (Dachau, Ebensee, Hartheim, Mauthausen, Gusen, Risiera di San Sabba), nell’ambito del Progetto Memoria della Città Metropolitana di Firenze, si è concluso lunedì 8 maggio alla Risiera di San Sabba. Ha coinvolto 44 studenti e 7 docenti dei seguenti  istituti di istruzione secondaria di secondo grado del territorio:
Iis Agnoletti, Ipsseoa Buontalenti, Iis Cellini, Iis Giotto Ulivi, Isistl Russel Newton, Liceo Scientifico Castelnuovo e Liceo Scientifico Gramsci.
In rappresentanza della Città Metropolitana, promotrice dell’iniziativa, ha partecipato al viaggio il consigliere delegato Andrea Ceccarelli, il Prof. Matteo Mazzoni, direttore dell’Istituto Storico della Resistenza Toscano e  Silva Rusich in rappresentanza dell’Aned (Associazione Nazionale Ex deportati) . Studenti e docenti hanno partecipato a un corso dell’Istituto per prepararsi al viaggio.

Il Progetto Memoria della Città Metropolitana di Firenze – realizzato ininterrottamente dagli anni ottanta  con  la finalità di contribuire alla formazione degli studenti ai valori della democrazia della pace e della tolleranza –  prevede la realizzazione di un viaggio studio agli ex lager nazisti, preceduto da un corso composto da lezioni frontali e laboratori.
In data 7 Maggio la delegazione della Città metropolitana ha partecipato con il gonfalone dell’istituzione  alla manifestazione internazionale prevista per celebrare il 72° anniversario della liberazione del lager di Mauthausen insieme alla Vice Presidente del Consiglio comunale di Firenze Donella Verdi e studenti e amministratori dei  comuni di Bagno a Ripoli, Barberino Val d’Elsa, Calenzano, Dicomano, Firenze,  Impruneta, Lastra a Signa, Londa, Pelago, Pontassieve, Rufina, San Casciano, San Godenzo, Scandicci, Sesto Fiorentino, Signa, Tavarnelle Val di Pesa, Pian di Scò e Terranova Bracciolini, accompagnati da  volontari Aned.

Insieme alla delegazione toscana ha sfilato Thomas Punkenhofer Sindaco di Mauthausen, città gemellata con Firenze.

La Città Metropolitana   intende esprimere  un sentito ringraziamento agli studenti e ai docenti che quest’anno hanno preso parte all’iniziativa per l’impegno, l’attenzione e  la sensibilità dimostrate e per il contributo apportato all’intero Progetto.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
MENU