Frana di Rugginara e viabilità nel Mugello

asfaltimarradiLa Città Metropolitana di Firenze, con uno stanziamento regionale di circa 500.000 euro, interviene sulla frana di Rugginara, nel comune di Marradi, con il ripristino e il consolidamento del tratto di viabilità sulla Strada Regionale 302. I lavori sono iniziati martedì 18 aprile con la bonifica dell’area e la preparazione del cantiere e riprenderanno a giugno subito dopo la chiusura del periodo di frega, cioè di ripopolamento ittico.

Consistenti gli interventi di asfaltatura e manutenzione della pavimentazione stradale nell’area del Mugello eseguiti o in corso d’opera da parte della Città Metropolitana di Firenze. Ed in particolare nel comune di Marradi, come prevedeva l’accordo quadro siglato nell’autunno 2016. Sono arrivati al termine i lavori di manutenzione alle pavimentazioni stradali della Sr 302 Brisighellese-Ravennate, che hanno interessato circa 22 km di strada fra la località Ronta nel comune di Borgo San Lorenzo ed il confine di Regione nel comune marradese, mentre di recente sono iniziati i lavori di manutenzione della pavimentazione stradale sulla Sp 20 Modiglianese, che consistono nella realizzazione di nuovo tappeto di usura e localizzati risanamenti dello strato di collegamento. Intervento analogo interesserà la Sp 29 Traversa di Lutirano e sono previsti interventi minori anche sulla strada provinciale che conduce a Palazzuolo sul Senio e quella verso Badia del Borgo.
Esprime soddisfazione il sindaco di Marradi Tommaso Triberti: “Grazie all’accordo quadro della Città Metropolitana si sta sistemando e riasfaltando la quasi totalità degli accessi a Marradi, un investimento rilevante a beneficio dei marradesi e più in generale di tutti i cittadini, che potranno percorrere strade in condizioni ottimali e più sicure”.
Il sindaco Triberti evidenzia ancora come con la Città Metropolitana e la Regione da tempo si stia portando avanti un corposo programma di interventi e lavori sulle strade del territorio marradese: “Nel 2014 e nel 2015 sono stati realizzati rispettivamente i lavori sui ponti di Biforco e Lutirano, adesso si stanno realizzando numerosi chilometri di asfalti e andremo a sistemare definitivamente la viabilità in località Rugginara che era stata danneggiata da una frana nel 2013. E quest’ultimo intervento finalmente ci permetterà di chiudere una questione che si trascinava da troppo tempo. E – chiosa il sindaco Triberti – per un territorio come il nostro, montano e distante, investire nelle vie di comunicazione è fondamentale”.
Commenta Massimiliano Pescini, consigliere delegato alla Viabilità della Metrocittà: “La Città Metropolitana investe sulle strade e sulla sicurezza dei cittadini come priorità della sua attività strategica. In Mugello abbiamo impegnato a questo scopo 5.160.000,00 euro di cui la metà già liquidati e la restante parte in liquidazione via via che gli interventi vengono realizzati”.
Nuovo manto stradale anche da parte della Regione nel centro del capoluogo marradese, precisamente sulla Sr 302 dal km 63 al 64: sarà asfalto fonoassorbente e verrà steso presumibilmente nel periodo estivo.
In Mugello, sempre da parte della Città Metropolitana sono iniziati lavori di manutenzione alla pavimentazione stradale della Sp 37 Galliano Sant’Agata nel tratto compreso fra la frazione di Galliano e l’intersezione con la SR65 Della Futa nel comune di Barberino, dove sono anche in corso di di esecuzione lavori per il ripristino della sede stradale al km 8+050 della SP39 Di Panna interessata da un movimento franoso che aveva interessato circa metà della carreggiata. I lavori consistono nella realizzazione di micropali, trave di collegamento in calcestruzzo armato e ripristino della regimazione idraulica e termineranno entro il mese di aprile. Nel tratto interessato è in vigore fino al 28 aprile un senso unico alternato. (mb, jt)

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
MENU