Firenze, lungarni e parchi controllati con i droni della Città Metropolitana

Anche con l’aiuto dei droni della Città Metropolitana di Firenze, è stato operativo un massiccio dispiegamento di forze di polizia per garantire il pieno rispetto delle disposizioni adottate per il contenimento del contagio da coronavirus, previsto dal piano straordinario di controllo per le Festività Pasquali predisposto dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica riunito in videoconferenza in Palazzo Medici Riccardi con la Prefettura. Il piano includeva anche la sperimentazione di due droni dell’Ufficio Viabilità della Città Metropolitana di Firenze per il controllo di alcune zone della città di Firenze. Sorvegliati speciali i lungarni e i parchi dell’Anconella e dell’Argingrosso (mentre sulle Cascine stanno vigilando i militari dell’Esercito). Pattuglie di vigili urbani sono pronte ad intervenire.
Il piano puntava a evitare che il periodo pasquale e la bella stagione potessero determinare un allentamento delle attuali misure di isolamento sociale.

In allegato la foto di Antonello Serino (Ufficio Stampa – Redazione di Met)

Su https://youtu.be/u3XhiZ_3gi8 il video del canale Florence TV

MENU