“Fiori di danza e intelletto” al Parco di Pratolino

Locandina2-Pratolino-26-05-2017-2Il Chelsea Fringe Festival, l’evento internazionale dedicato ai giardini, alle piante e al paesaggio, torna a Firenze per il terzo anno consecutivo con molte novità e alcune nuove collaborazioni, per celebrare il verde e l’ambiente nelle sue molteplici espressioni.
Il Festival, che si è inaugurato sabato 20 Maggio e si concluderà domenica 4 Giugno, promuove la condivisione di pratiche legate alla cura per la natura e incoraggia la valorizzazione degli spazi verdi delle aree urbane, con l’obiettivo di diventare una piattaforma di incontro per lo sviluppo di collaborazioni innovative tra artisti, designer e semplici cittadini che hanno a cuore la tutela dell’ambiente e la cura del verde.
Da questa edizione il Festival approfondisce il coinvolgimento di numerose discipline artistiche attraverso un programma di eventi crossover: arte botanica, mostre e installazioni temporanee, performance musicali e teatrali, interventi di riqualificazione urbana, presentazioni di libri, degustazioni, laboratori per bambini, passeggiate e aperture straordinarie di giardini pubblici e privati.
Venerdì 26 maggio alle ore 18 gli incantevoli spazi del Parco Mediceo di Pratolino ospiteranno Fiorir di Danza e di Intelletto, uno spettacolo di danze e madrigali del ‘500 fiorentino, dedicato al tema della natura e dei fiori e portato in scena dal gruppo di danza antica Capriccio Armonico.
Le danze, riprese filologicamente dai trattati dell’epoca così come le musiche originali, sono ispirate al giglio, simbolo di Firenze e emblema della casa medicea.
Il programma verrà introdotto da un’attrice, che declamerà alcuni dei versi introduttivi del trattato di danza “Il Ballarino”, composto dal maestro Fabrizio Caroso nel 1581 e reciterà dei madrigali di Torquato Tasso, anch’essi dedicati alla natura. Il Ballarino, il trattato che contiene la maggior parte delle danze eseguite, è stato scritto proprio in onore di Bianca Cappello, moglie del Granduca Francesco I, artefice della nascita della Villa Medicea e del Parco di Pratolino.
Alla fine dello spettacolo i danzatori inviteranno il pubblico ad unirsi a loro per danzare insieme e ricreare l’atmosfera della corte medicea dell’epoca.

Il tema ispiratore per il Festival di quest’anno é “Nurturing Ideas” – “Coltivare le Idee”: prendersi cura della Natura significa nutrire noi stessi e insieme offrire attenzione e supporto alla nostra creatività.
Il festival fiorentino per questa edizione inoltra lancia il Weekend Verde, che avrà luogo da giovedì 25 a domenica 28 Maggio con un programma ricco di eventi e di iniziative.

Il Chelsea Fringe è un’organizzazione no-profit con finalità sociali, coordinata a Firenze da Ludovica Ginanneschi, garden designer e Simona Cavaliere, curatrice d’arte contemporanea, che hanno curato il programma degli eventi del Festival, stimolando e raccogliendo le proposte dei progettisti.
Il programma aggiornato con i dettagli degli eventi è consultabile sulla pagina del Chelsea Fringe Festival dedicata a Firenze e sulla pagina Facebook.

Chelsea Fringe Festival Firenze
20 maggio – 4 giugno 2017
info: chelseafringefirenze@gmail.com
http://www.chelseafringe.com/events/category/europe/italy/florence/
https://www.facebook.com/chelseafringefestivalfirenze/
Ludovica Ginanneschi: +39 338 2589370
Simona Cavaliere: +39 331 5216741

MENU