Consigliera di parità – Chi si può rivolgere a lei

Sei una donna

  • Hai subito una discriminazione nell’accesso al lavoro
  • Hai subito una discriminazione per accedere a corsi di formazione
  • Hai subito discriminazione nello sviluppo della carriera
  • Hai avuto difficoltà a vivere serenamente la tua maternità e il lavoro
  • Hai subito discriminazione nel livello di retribuzione
  • Il fatto di essere donna è stato causa di licenziamento
  • Hai subito molestie sul luogo di lavoro

Sei un Ente pubblico

  • Devi costituire il Comitato d’Ente
  • Devi presentare il Piano di azioni positive in base all’art. 7 del D.Lgs. 198/06

Sei un’azienda

  • Vuoi valorizzare la presenza femminile nella tua azienda
  • Vuoi accedere ai finanziamenti previsti dal D.Lgs. 198/06
  • Vuoi presentare progetti sulla riorganizzazione aziendale e sulla flessibilità in base alla L. 53/00 e al D.Lgs. 151/01 (T.U. sulla maternità e paternità)