Itinerario 2: Diretta verso Reggello

Itinerario 2: Diretta verso Reggello

Sentiero di collegamento, in continua discesa, che offre un’alternativa di rientro per arrivare velocemente a Reggello. Esso si snoda prevalentemente all’interno di un bosco di castagno sino a raggiungere il Torrente Resco. Da qui lungo una comoda strada asfaltata che segue il corso del fiume, arriviamo a Reggello.

Itinerario 2: Diretta verso Reggello

Esplora la mappa

Descrizione

Dal bivacco Massa Nera (1054 m) si prosegue a destra seguendo le indicazioni per il CAI 14 A attraversando un bosco di pino nero, poi si volta a sinistra in un tratto caratterizzato dalla presenza di alte scope; da qui in poi si discende in un bosco di cerro a cui si consocia la roverella, assieme ad una ricca presenza di erica e di castagno.
Scarica il sentiero in pdf!

Sempre continuando a scendere (886 m) attraversiamo castagneti misti a cerro e boschi di castagno ceduo sino ad arrivare a un edificio prefabbricato “Capanna dei Bandoni” (803 m), usato come punto ricreativo per merende e cene.

Qui abbiamo la possibilità di voltare sulla destra e, prendendo un viottolo che si inoltra nel bosco, ci immettiamo sul sentiero di collegamento tra il CAI 14 A ed il CAI 14 segnalato come R0, che conduce in circa 1 ora di cammino a Campo d’Arme.

Proseguendo invece lungo il CAI 14 A, giungiamo all’interno di un castagneto e poi in un tratto in cui sono ancora ben evidenti i segni dell’ultimo incendio (2004); si cammina attraverso un bosco di abeti di Douglas (672 m) dove è facile individuare la presenza della digitale appenninica, pianta usata ampiamente in medicina in virtù di sostanze come la digitossina e la digitalina (alcaloidi) che hanno spiccate proprietà cardiotoniche che rendono il ritmo cardiaco più lento e regolare. Si tratta però di una specie velenosissima che può essere usata solo sotto attento controllo medico.

Camminando sempre tra castagni e cerri, ci inoltriamo in un fitto bosco di douglasia sino a raggiungere Casa Michele (623 m); giriamo intorno alla casa e ci troviamo su una larga strada di sassi.

Arriviamo all’incrocio con il sentiero CAI 15 (570 m) e svoltiamo a destra; passiamo tra le abitazioni di Case Lavana; ci manteniamo sempre su questa strada parallela al corso del Torrente Resco; dopo circa mezz’ora giungiamo alla Chiesa di Pontifogno. L’ultimo tratto del percorso si snoda tra le abitazioni e le coltivazioni di olivo sino a giungere a Reggello.

Download

Scarica il file con le impostazioni GPS per il navigatore o per il tuo smartphone! (*)

tracciatoGpxFile
* Importante: per scaricare il file GPS bisogna cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare l’opzione “salva oggetto con nome” o “salva link con nome”. Successivamente il file sarà utilizzabile sul proprio dispositivo.

Scheda tabellare del sentiero

Lunghezza (m) 5200
Tempo di percorrenza Andata: 02:00 / Ritorno: 03:45
Accesso Sentiero CAI
Valore del sentiero interesse prevalentemente naturalistico
Livello di difficoltà privo di difficoltà tecniche
Adatto/non adatto ai bambini Non adatto a bambini ed anziani
Accessibile/non accessibile a persone disabili Non accessibile a disabili
Descrizione dei singoli punti di interesse storico, naturalistico, architettonico, paesaggistico / panoramico Tra le curiosità, lungo il percorso si trovano diverse fonti.
Mezzi di percorribilità solo a piedi
Fondo del tracciato Naturale
Ambiente prevalente nel quale si sviluppa il sentiero (bosco, macchia, terreno…) misto
Percorribilità del sentiero transitabile
Esposizione prevalente del sentiero est
Morfologia prevalente del paesaggio su cui si sviluppa il sentiero pendice
Qualità della segnalazione del sentiero buona
Dislivello totale andata (m) 0
Dislivello totale ritorno (m) 654
Nome località di partenza Bivacco Massa Nera
Nome località di arrivo Reggello
Quota di partenza (m) 1054
Quota di arrivo (m) 417
Segnavia (elemento alfanumerico o di altro tipo che caratterizza il sentiero) CAI 14A

Ultimo aggiornamento 17/03/14

MENU