Itinerario 13: La Solatia di Trainella

Itinerario 13: La Solatia di Trainella

Esplora la mappa

Una volta giunti a Pratopiano tra le tante possibilità di ritorno vi è il sentiero R12 che conduce, dopo un ampio giro sul versante più sud orientale della foresta, fino a Reggello. Attraverso questo percorso si possono godere di bellissimi squarci su Monte Acuto e sul versante aretino per poi giungere al grazioso Oratorio di Ponticelli.

Scarica il sentiero in pdf!

Percorso: Pratopiano – Colla degli Scanocchi – Oratorio di Ponticelli – Reggello

Descrizione: da Pratopiano è possibile ritornare a Reggello attraverso un ampio giro con i sentieri R10 e R12. Si percorre il sentiero R10 sino alla Colla degli Sconocchi (1004 m), dove è situato un bel gruppo di noccioli. Si seguono poi le indicazioni del sentiero R12 a sinistra: di fronte a noi un bellissimo panorama su Reggello.

Mentre scendiamo di fronte a noi si erge dalla valle la cima di Monte Acuto (1092 m). Si continua a calare velocemente sino ad arrivare sul Fosso della Menzanese. Si prosegue a sinistra e attraversiamo il fosso su un ponticello: siamo nella faggeta alla Buca del Tanaccio, dove si possono osservare alcuni carpini bianchi, specie arborea che forma cenosi boschive di elevato interesse naturalistico.

Il percorso inizia a scendere in un tratto più aperto sino a rientrare nella faggeta presso “Il ciliegino”.

Qui si trova un importante punto panoramico da cui possiamo osservare sulla nostra destra (direzione NO) Poggio al Fantoccio e subito sotto di noi i resti di una vecchia casa, “Casa Trainella”.

Da qui si inizia a salire e incontriamo il sentiero CAI 16 A; si prosegue a sinistra sino a giungere a un bivio col sentiero CAI 17 in località La Serra; sulla sinistra si sale sul Monte Acuto.

Proseguiamo avanti sul CAI 17; ci inoltriamo in un bosco di castagni e scope presso “I trogoli”; attraversiamo poi un bosco misto ricco di carpini, castagni, ornielli, salici e abeti bianchi: al termine della discesa siamo giunti all’Oratorio di Ponticelli.

Da qui è possibile ritornare anche in auto fino a Reggello, su di una facile pista che diviene poi strada asfaltata.

Download

Scarica il file con le impostazioni GPS per il navigatore o per il tuo smartphone! (*)

tracciatoGpxFile
* Importante: per scaricare il file GPS bisogna cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare l’opzione “salva oggetto con nome” o “salva link con nome”. Successivamente il file sarà utilizzabile sul proprio dispositivo.

Scheda tabellare del sentiero

Lunghezza (m) 8000
Tempo di percorrenza Andata: 02:30 / Ritorno: 05:00
Accesso Sentiero pubblico
Valore del sentiero interesse prevalentemente naturalistico
Livello di difficoltà privo di difficoltà tecniche
Adatto/non adatto ai bambini Non adatto a bambini ed anziani
Accessibile/non accessibile a persone disabili Non accessibile a disabili
Descrizione dei singoli punti di interesse storico, naturalistico, architettonico, paesaggistico / panoramico Sul percorso si trova un bivacco fisso, il bivacco Pratopiano.
Mezzi di percorribilità solo a piedi
Fondo del tracciato Naturale
Ambiente prevalente nel quale si sviluppa il sentiero (bosco, macchia, terreno…) bosco
Percorribilità del sentiero transitabile
Esposizione prevalente del sentiero nord-ovest
Morfologia prevalente del paesaggio su cui si sviluppa il sentiero pendice
Qualità della segnalazione del sentiero buona
Dislivello totale andata (m) 0
Dislivello totale ritorno (m) 645
Nome località di partenza Pratopiano
Nome località di arrivo Reggello
Quota di partenza (m) 1043
Quota di arrivo (m) 471
Segnavia (elemento alfanumerico o di altro tipo che caratterizza il sentiero) R10 – R12 – CAI 17

Ultimo aggiornamento 17/03/14