Badia a Passignano – Poggio al Vento- Badia a Passignano (sentiero n.4)

Badia a Passignano – Poggio al Vento- Badia a Passignano (sentiero n.4)

Il percorso parte ed arriva alla Badia a Passignano, luogo di grande importanza storica; passa inoltre dal complesso medievale di Poggio al Vento. Ha anche un grande valore paesaggistico, in quanto compie un anello in gran parte in mezzo ad ampi boschi e panorami sul Chianti.

Badia a Passignano - Poggio al Vento- Badia a Passignano (sentiero n.4)

Esplora la mappa

Itinerario: Da Badia a Passignano – Casa Camposole – Poggio al Vento – Casa Pietto – a Badia a Passignano.

Scarica la scheda del sentiero in pdf!

Descrizione:

Partendo dalla Badia a Passignano, dove si può lasciare la macchina, si percorre la strada di Poggio al Vento, costeggiando i vigneti. Dopo aver superato il ponticello sul fosso di Rimaggio si prosegue in salita attraverso i boschi fino all’incrocio con la strada di Rignana. Girato a sinistra si percorre la strada sterrata in salita che porta al complesso di Poggio al Vento, ma si prosegue fino al Podere Camposole superato il quale si svolta a destra, lungo il percorso in salita, tra i boschi di Badia, fino ad arrivare al complesso di Poggio al Vento. Si scende quindi fino al Casa Pietto, per continuare in discesa lungo il percorso tra i boschi che riporta sulla strada di Poggio al Vento e fare ritorno alla Badia di Passignano

Il principale punto di interesse lungo il sentiero è il complesso della Badia a Passignano, appartenente ai frati Vallombrosani.

Il complesso comprende il castello di Passignano, incorporato dall’abbazia di San Michele Arcangelo.

E’ interessante dal punto di vista storico anche Il complesso storico rurale di Poggio al Vento, un castello fortificato di origine medievale di cui restano una torre capitozzata del duecento, la chiesetta romanica di Sant’Andrea rimaneggiata e alcuni edifici dello stesso periodo.

Download

Scarica il file con le impostazioni GPS per il navigatore o per il tuo smartphone! (*)

tracciatoGpxFile
* Importante: per scaricare il file GPS bisogna cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare l’opzione “salva oggetto con nome” o “salva link con nome”. Successivamente il file sarà utilizzabile sul proprio dispositivo.

Scheda tabellare del sentiero

Lunghezza (m) 5500
Tempo di percorrenza 02:45
Accesso Altro
Valore del sentiero interesse prevalentemente panoramico
Livello di difficoltà privo di difficoltà tecniche
Adatto/non adatto ai bambini Parzialmente adatto a bambini ed anziani
Accessibile/non accessibile a persone disabili Non accessibile a disabili
Descrizione dei singoli punti di interesse storico, naturalistico, architettonico, paesaggistico / panoramico Poggio a Vento fu sede di un castello di proprietà prima dei Cavalcanti poi del Buondelmonti che lo cedettero ai monaci dell’Abbazia di Passignano. Negli ultimi anni ha assunto l’aspetto di un borgo rurale in parte in stato di abbandono. Nell’abitato sono da segnalare un torre del XIII secolo scapezzata e alcune strutture in muratura dello stesso periodo oggi inglobate in altre costruzioni. Nell’abitato è conservata la chiesa di sant’Andrea che tuttora mantiene l’aspetto romanico. La chiesa dipendeva dalla pieve di Sillano e in seguito venne annessa alla chiesa di san Biagio a Passignano.
Mezzi di percorribilità solo a piedi
Fondo del tracciato Sterrato
Ambiente prevalente nel quale si sviluppa il sentiero (bosco, macchia, terreno…) misto
Percorribilità del sentiero transitabile
Esposizione prevalente del sentiero nessuna
Morfologia prevalente del paesaggio su cui si sviluppa il sentiero misto
Qualità della segnalazione del sentiero buona
Dislivello totale andata (m) 300
Dislivello totale ritorno (m) 0
Nome località di partenza Badia a Passignano
Nome località di arrivo Badia a Passignano
Quota di partenza (m) 340
Quota di arrivo (m) 340
Segnavia (elemento alfanumerico o di altro tipo che caratterizza il sentiero) 4

Ultimo aggiornamento 17/03/14