29 casi seguiti dalla Consigliera di Parità della Metrocittà Firenze

Maria_Grazia_MaestrelliNel Report della Consigliera della Città Metropolitana di Firenze, Maria Grazia Maestrelli, sono registrati tutti i casi trattati e che si sono conclusi positivamente presso l’Ufficio della Consigliera o presso l’Ispettorato del Lavoro, confermando quanto ancora sia necessario e indispensabile l’operato della Consigliera di Parità e quanto lavoro ci sia ancora da fare.
Si evidenzia la Convenzione fatta con l’Ispettorato del Lavoro che prevede – nei casi di dimissioni volontarie della lavoratrice madre nel primo anno di età del bambino – una verifica da parte della consigliera affinché venga effettivamente compreso se si tratta di dimissioni reali e ponderate o viceversa obbligate e/o causate da disagi o discriminazioni sul lavoro.
29 i casi seguiti nel 2016, soprattutto in relazione a problemi riguardanti maternità e relativi diritti e casi di molestie. Minori i casi di problematiche sulla turnazione o disparità salariali.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
MENU