Unità di Crisi Metropolitana sulla Cooperativa di Legnaia

In Palazzo Medici Riccardi confronto fra le parti sul futuro dell’importante azienda agricola (98 dipendenti). Le istituzioni impegnate per una soluzione positiva dell’attuale fase

Cooperativa di LegnaiaSi è tenuto in Palazzo Medici Riccardi un nuovo incontro dell’Unità di Crisi Metropolitana sulla situazione di Cooperativa Legnaia e Legnaia Vivai (azienda controllata che occupa 10 addetti.
Le aziende e i sindacati hanno illustrato l’attuale situazione, caratterizzata dall’attesa per il prossimo pronunciamento degli istituti di credito in ordine al finanziamento del Piano industriale di Cooperativa Legnaia. Tale decisione contribuirà a definire le prospettive future dell’azienda.
Città Metropolitana, Comune di Firenze e Comune di Scandicci hanno sottolineato il clima costruttivo presente tutt’oggi fra le parti, tale da consentire di traguardare l’azienda ad una riorganizzazione utile a migliorarne la competitività sui mercati.
Le istituzioni hanno assicurato la massima attenzione e disponibilità a svolgere un ruolo attivo per una positiva risoluzione, soprattutto riguardo la salvaguardia dei livelli occupazionali. Il tavolo si è aggiornato entro la fine del mese in corso.

MENU